Nutrimento pastoso candito APIFONDA per nutrire le tue api

Questo candito pastoso per api è particolarmente indicato per l’alimentazione primaverile e per i primi pasti invernali (soprattutto nelle aree a clima caldo) o per compensare la carenza nel flusso di nettare. Può essere utilizzato anche per formare nuove colonie.
Pronto all’uso, il candito pastoso APIFONDA è davvero semplice da utilizzare: le dosi di questo candito possono essere collocate direttamente sull’arnia o nella vaschetta di alimentazione.

Nutrimento pastoso candito APIFONDA per nutrire le tue api

Questo candito pastoso per api è particolarmente indicato per l’alimentazione primaverile e per i primi pasti invernali (soprattutto nelle aree a clima caldo) o per compensare la carenza nel flusso di nettare. Può essere utilizzato anche per formare nuove colonie.
Pronto all’uso, il candito pastoso APIFONDA è davvero semplice da utilizzare: le dosi di questo candito possono essere collocate direttamente sull’arnia o nella vaschetta di alimentazione.

Composizione del candito APIFONDA

APIFONDA è un candito pastoso costituito principalmente da zucchero granulato (saccarosio), estratto dalla barbabietola. Contiene cristalli finissimi di diametro inferiore a un centesimo di millimetro. Ogni cristallo è ricoperto da un sottile strato di sciroppo di zuccheri sciolti che impedisce la formazione di grumi e croste. In questo modo APIFONDA può essere facilmente ingerito e assimilato dalle api.

Grazie al suo rapido assorbimento, questo nutrimento pastoso consente alle api di assumere autonomamente i nutrienti del periodo primaverile, risultando così più produttive in estate.

Composizione del candito APIFONDA

APIFONDA è un candito pastoso costituito principalmente da zucchero granulato (saccarosio), estratto dalla barbabietola. Contiene cristalli finissimi di diametro inferiore a un centesimo di millimetro. Ogni cristallo è ricoperto da un sottile strato di sciroppo di zuccheri sciolti che impedisce la formazione di grumi e croste. In questo modo APIFONDA può essere facilmente ingerito e assimilato dalle api.

Grazie al suo rapido assorbimento, questo nutrimento pastoso consente alle api di assumere autonomamente i nutrienti del periodo primaverile, risultando così più produttive in estate.

Quando si deve usare il candito pastoso per api APIFONDA?

Il nutrimento pastoso candito APIFONDA è ideale per nutrire le api dopo il periodo invernale, come stimolante primaverile. Può essere usato anche per i primi pasti invernali (soprattutto nelle aree a clima caldo).

Si può usare anche compensare la carenza nel flusso di nettare, nel caso in cui sia necessario dare sostentamento alle proprie api.

Applicazione del nutrimento pastoso candito APIFONDA per api

L’applicazione di APIFONDA è particolarmente facile. Guarda questo breve video per scoprirlo con i tuoi occhi.

Confezionamento del nutrimento pastoso candito APIFONDA

APIFONDA è disponibile in diversi tipi di confezioni.
Type Product Weight
Scatola di cartone / confezioni monodose Scatola di cartone da 12,5 kg, 5 x 2,5 kg - confezioni monodose 12.5kg / 5 x 2.5kg
Cartone Cartone – 15 kg - blocco in cartone con rivestimento di pellicola 15kg
I nostri alimenti per api devono essere mantenuti il più possibile freschi, a una temperatura costante compresa tra 10 e 20 °C.